Mastoplastica riduttivaA TORINO, MILANO ASTI ED ALESSANDRIA

“La mia esperienza con il Dr. Maggi ha chiamato la mia vita. Il mio intervento di mastoplastica ha aumentato la mia autostima e mi ha infuso una grande fiducia che non provavo da anni”

Lucia / Torino

PRENOTA UNA CONSULENZA

Le mammelle ingrandite, o ipertrofia mammaria , possono essere di natura evolutiva, essendo presenti fin dalla tenera età. L'ingrossamento del seno può verificarsi anche a causa della gravidanza o dell'aumento del peso.

Spesso si evidenzia un abbassamento o cedimento mammario, così come un allargamento areolare. Quando le mammelle divengono molto grandi compaiono manifestazioni fisiche che possono includere dolore al collo ed alla schiena, scanalatura delle spalle dovute alle spalline del reggiseno e irritazione sotto le mammelle, in particolare nei climi più caldi.

Considerando che la dieta e l'esercizio fisico possono avere un certo impatto sulle dimensioni del seno, la riduzione del seno è il mezzo migliore per raggiungere i propri obiettivi. Alcune donne sono soddisfatte dalla forma e dall’ equilibrio del loro seno ma desiderano solo una diminuzione del volume, altre invece desiderano un sollevamento, una maggior proiezione, una riduzione areolare, una postura migliore, la capacità di adattarsi più facilmente a vestiti e costumi da bagno e la sicurezza acquisita dall'aumento dell'armonia del seno e del corpo.