Laser Q-switch A TORINO, MILANO, ROMA, ASTI, ALESSANDRIA

Ci sono varie lesioni vascolari che si possono trattare con questo laser: La melanina contenuta nelle cellule basali del derma ha la capacità di dare pigmentazione cutanea. Quindi, ad esempio, il neo (chiamato medicalmente naevus) è un accumulo di melanina in una zona concentrata. Come i nei, le macchie sono una conseguenza del sole, che stimola la melanina.
Il tatuaggio contiene pigmento colorato, impiantato nel derma e accettato dall’organismo.

PRENOTA UNA CONSULENZA

Il Laser prende di mira il pigmento o la melanina, attraversa la cute senza danneggiarla, e lo colpisce direttamente provoca un effetto infiammatorio (epidermolisi) che consente di rimuovere il pigmento o la melanina accumulata, senza danni alla pelle. Il laser Q-Switch è un laser in grado di trattare le macchie scure e cancellare i tatuaggi.

La medicazione post-trattamento, consiste nella disinfezione e nell'applicazione di una crema antibiotica per una decina di giorni. È importante che la pelle rimanga ben idratata tra le sessioni, in modo che possa guarire velocemente. Si consiglia di coprire la pelle con un bendaggio dopo la seduta, fino al giorno successivo. Questa medicazione viene preparata dal medico, dopo la sessione laser. Dal giorno successivo, la pelle può rimanere all'aria aperta. Tuttavia, puoi proteggere la tua pelle con un impacco sterile ed una benda adesiva.

Il laser Q Switch rimuove le macchie (tatuaggi, lentigo, melasma, ecc.) in poche sessioni. Il risultato del laser Q-Switched è progressivo durante il trattamento.

CURA POST TRATTAMENTO LASER Q_SWITCH

I trattamento di laser q-switch a Torino, Milano, Roma, Asti ed Alessandria dura circa 30-45 minuti. La vita quotidiana non è penalizzata e i pazienti possono riprendere il loro lavoro il giorno stesso del trattamento.
Lo sport acquatico è tuttavia da evitare per 10 giorni.
Evitare l'esposizione al sole ed applicare regolarmente la protezione solare sull'area da trattare.