PEELING A TORINO, MILANO, ROMA, ASTI, ALESSANDRIA

Il peeling chimico è un trattamento medico estetico consiste nell’applicazione di una o più sostanze chimiche in grado di indurre una reazione esfoliativa più o meno marcata (rimozione dello strato corneo, distruzione e asportazione di strati epidermici e dermici ), ed il successivo processo di rigenerazione (turnover) cellulare allo scopo di risolvere o migliorare un inestetismo cutaneo. Lo strato corneo (lo strato più superficiale della pelle), infatti, elimina ogni giorno, attraverso un meccanismo fisiologico, un numero infinito di cellule.

Il peeling ha l’obiettivo di accelerare, attraverso la naturale esfoliazione della pelle eliminando le cellule danneggiate e degenerate, che vengono sostituite da cellule normali.

“ Il Dott.Maggi è un professionista serio, competente ed innamorato del suo lavoro. Sono proprio queste sue caratteristiche ad avermi convinta ad affidarmi a lui per un´importante intervento chirurgico/estetico. Grazie al Dott. Maggi riesco di nuovo a guardarmi allo specchio dalla vita in giù... anzi, non smetto di ammirare il meraviglioso lavoro che ha fatto! ”.

Ale / Torino

PRENOTA UNA CONSULENZA

Quelli che seguono sono gli inestetismi che possono essere trattati con il peeling:

I DIVERSI TIPI DI PEELING

I peeling possono essere classificati e suddivisi a seconda del tipo di sostanza chimica che contengono oppure a seconda della profondità nella pelle in cui agiscono.

Le principali sostanze chimiche utilizzate nella nostra clinica sono: Acido Glicolico, Acido Mandelico, Acido Salicilico, Acido Tricloroacetico (TCA).

In base alla profondità d’azione nel derma distinguiamo quindi:

Sono consoni al trattamento di modeste lesioni superficiali (limitate all’epidermide o agli strati più superficiali del derma superiore) quali:

  • Acne
  • Cheratosi follicolare (occlusioni dei pori piliferi)
  • Comedoni
  • Melasma (pigmentazione bruna del volto comune nelle giovani donne, dove colpisce fronte, zigomi, area dei “baffetti”)
  • Verruche piane multiple

Hanno lo scopo di produrre il danneggiamento del solo strato epidermico con interessamento del derma papillare solo come reazione infiammatoria.

VANTAGGI

  • Difficilmente provoca effetti collaterali indesiderati sulla cute
  • Effettuabile su tutti i fototipi
  • Maneggevole
  • Ripetibile

PEELING SUPERFICIALI DA NOI UTILIZZATI

  • Alfa-idrossiacidi
  • Acido Salicilico
  • Acido Mandelico
  • Nanopeeling
  • I PEELING MEDI

    Riescono a necrotizzare l’intera epidermide interessando anche il derma sotto la giunzione dermo-epidermica. Coinvolgono il derma reticolare senza raggiungere quello medio e profondo. Necessitano di un trattamento antisettico topico e protezione solare totale per almeno 2 mesi.

    PEELING MEDI DA NOI UTILIZZATI

    I PEELING PROFONDI

    Hanno il potere di penetrare in profondità, riuscendo a correggere i danni cutanei più marcati.
    Richiedono esecuzione in sala operatoria.
    A causa della loro tossicità, della difficoltà del loro controllo e dei molteplici effetti collaterali, la nostra clinica non li utilizza.